Coppettazione, medicina tradizionale cinese

Coppettazione, medicina tradizionale cinese

settembre 25, 2018 0 Di

L’obiettivo di questa pratica, non certo ignorata dalla medicina occidentale e alla quale si ricorreva in Europa nel Medioevo per il trattamento di malattie della pelle e dell’apparato respiratorio, è quello di mobilitare le forme di ristagno nel corpo. La spiegazione energetica cinese è che il risucchio provocato in una certa zona,riattiva l’energia lì bloccata.

Ma come agisce il cupping? In pratica, la suzione contrasta la produzione di edemi, subedemi e microlesioni dovute agli allenamenti intensi e alle gare e promuove la microcircolazione sanguigna e linfatica, migliorando le prestazioni sportive Inoltre, favorisce la mobilità delle articolazioni come spalle e anche la stimolazione delle fibre, infine, porta a una riduzione del dolore. E proprio nella terapia antalgica, il cupping trova la sua principale applicazione. Viene indicato in caso di crampi, contratture e ristagni del microcircolo dovuti a sforzi eccessivi. Tale metodica trova ampio utilizzo anche per il trattamento di vari disturbi a carico di vari apparati.